Strummer To Tell

“Strummer To Tell” è online da due giorni. Si tratta di un sito cugino di “Su due piedi”, un blog a progetto che serve a raccontare ogni giorno una storia su Joe Strummer, fino al 22 dicembre di quest’anno. Qui sotto la spiegazione del progetto tratta da www.strummertotell.net. Leggete, diffondete e raccontate la vostra storia strummeriana.

“Everyone has a story to tell”, “Ognuno ha una storia da raccontare” era solito dire Joe Strummer.

Grazie a questa sensibilità è riuscito a raccontare in musica. Ha portato, prima coi Clash e poi nella sua carriera solista, il rock’n’roll di strada a contaminarsi con le sonorità del mondo e a confrontarsi con le storie di tutto il pianeta, mettendo in relazione la vita della prima generazione no future del 1977 con le esistenze di milioni di persone di tutto il mondo.

Questo sito nasce per raccontare di e su Joe Strummer: ogni giorno dal 22 settembre al 22 dicembre del 2012, giorno del decennale della sua scomparsa, pubblicheremo una storia che ha che fare con i cinquant’anni della sua vita. Vi invitiamo a fare altrettanto, utilizzando questo spazio per raccontare il vostro rapporto con Strummer e il modo in cui le sue canzoni hanno fatto da colonna sonora alle storie delle vostre vite.

Non si tratta di celebrare alcun culto della personalità, al contrario: si tratta di costruire relazioni e nessi, di appropriarsi dal basso di racconti e aneddoti e intrecciarli a quelli che ci hanno visti protagonisti.

Infine, questo è un blog a progetto: alla fine dei tre mesi, dopo novanta giorni di sperimentazione, decideremo come utilizzare al meglio le storie che abbiamo raccolto.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page
Questa voce è stata pubblicata in Diario e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *