Un cameo in “Spata-Hari”, di Alessio Spataro

Il caro vecchio Spat, che ha disegnato anche il logo di questo blog qui sopra, mi ha raffigurato nella sua nuova storia a fumetti: “Spata-Hari”, “spy story anti-grillina”, sul prossimo numero de Il Male di Vincino e Vauro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page
Questa voce è stata pubblicata in Diario e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

One Response to Un cameo in “Spata-Hari”, di Alessio Spataro

  1. Pingback: “Un Grillo Qualunque”: prime reazioni » suduepiedi.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *