Il video

Ad aprile, dunque, uscirà per Rubbettino il libro “Su due piedi”, arricchito da una preziosa introduzione di Wu Ming 2.
Avremo modo di parlarne e occasione di incontrarsi, organizzare presentazioni e discuterne.
Intanto, eccovi altro anello della catena “Su due piedi”.
Carlo Lizzani nel dopoguerra produsse “Achtung! Banditi!” grazie a una “cooperativa di spettatori”. Nel nostro piccolo, assieme a Pako di Margine Operativo, abbiamo pensato fosse il caso di appoggiarci a una rete di auto-produzione e mutuo aiuto per produrre il video tratto da “Su due piedi”. Da qui nasce il progetto di documentario sulla Calabria a piedi da finanziare attraverso il crowdfounding.
Si tratta dell’ennesima sperimentazione: dopo il blog, il social network, il Quotidiano e il libro, con un nuovo media cerchiamo di intercettare i diversi tempi storici che abitano gli spazi di quella regione .

Quello che vedete qui sotto è il teaser che lancia l’iniziativa e lancia il finanziamento dal basso del progetto attraverso il pre-acquisto di una copia del dvd.

In questa fase, non dovrete versare materialmente i quattrini ma limitarvi a impegnarvi al sostegno dell’operazione. I soldi raccolti una volta raggiunto l’obiettivo di seicento quote da dieci euro l’una serviranno a produrre il supporto e a rifonderci delle spese sostenute.

Per ulteriori informazioni e per sottoscrivere una quota cliccate sulla pagina del progetto ospitata da Produzioni dal basso.

 

Questa voce è stata pubblicata in Post. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *